Via Filippo Nicolai, n.2     |     comune.caprarola@anutel.it     |     0761.64901

Anno Scolastico 2020/2021_Liberatoria eLettera ai genitori

News

Giovedì 10 Settembre 2020

Anno Scolastico 2020/2021_Liberatoria eLettera ai genitori

Gentili Genitori,
è pervenuta al protocollo del Comune di Caprarola la comunicazione, da parte del Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo “Roberto Marchini” di Caprarola, dell’orario didattico per l’anno scolastico 2020/2021.


Con l’occasione siamo a comunicare che il ruolo dell’accompagnatore presente all’interno dei mezzi di trasporto è puramente di carattere socio-educativo con finalità legate alla sorveglianza finalizzata alla sicurezza dei bambini all’interno del mezzo di trasporto e nelle fasi di salita e
discesa dal mezzo stesso. Nello specifico egli ha il compito di controllare che i discenti mantengano il posto assegnato durante il viaggio, vigilando affinché non adottino comportamenti scorretti o lesivi verso se stessi, verso gli altri o verso le cose. L’obiettivo di tale sorveglianza è unicamente di
tutela nei confronti dei minori e di garanzia dell’ordine e del rispetto delle regole, oltre che di aiuto e sostegno in caso di difficoltà nell’utilizzo del mezzo stesso. L’accompagnatore non è autorizzato ad intervenire in caso di litigi e/o altri comportamenti scorretti tra discenti, ma solo a registrare
l’effettivo svolgimento dei fatti.


L’accompagnatore, nel contempo, ha il compito di segnalare all’amministrazione comunale le eventuali situazioni rischiose e in grado di compromettere la sicurezza o l’incolumità dei bambini e/o del mezzo di trasporto, permettendo così all’Ente comunale stesso di prendere rapidamente eventuali provvedimenti.

I provvedimenti suddetti verranno adottati anche nei confronti di chi si comporterà in modo
scorretto e consisteranno, nello specifico, in tre fasi di intervento, in ordine di intensità:
? richiamo verbale ai familiari del discente
? avviso formale ai genitori con specifiche riguardanti i dettagli del comportamento scorretto
del figlio
? sospensione dall’utilizzo del servizio per un determinato periodo, senza rimborso della
tariffa.
Qualora il comportamento scorretto degli alunni arrechi danni al mezzo e/o a terzi, le famiglie
stesse saranno chiamate a rimborsarli.
Si coglie l’occasione per augurare a tutti un buon inizio di anno scolastico

 

Allegati


Valuta la pagina - stampa