Via Filippo Nicolai, n.2     |     comune.caprarola@anutel.it     |     0761.64901

Regione Lazio_Direzione Regionale Istruzione

News

Martedì 05 Gennaio 2021

Regione Lazio_Direzione Regionale Istruzione

Emergenza Covid-19: le nuove regole in vigore fino al 15 gennaio

A decorrere dall’11 gennaio 2021 e fino al 15 gennaio 2021, al 50 per cento della popolazione
studentesca delle istituzioni formative deve essere garantita l’attività didattica in presenza.

Nel periodo dall’11 al 15 gennaio 2021 resta sempre possibile svolgere attività in presenza qualora
sia necessario l'uso di laboratori o per mantenere una relazione educativa che realizzi l'effettiva
inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.

In armonia con quanto stabilito dal MIUR per le Istituzioni scolastiche del secondo ciclo, e
nell’interesse della sicurezza degli studenti e del personale occorre adottare un’altra misura di
contenimento del contagio: lo scaglionamento degli ingressi e delle uscite nei Centri, differenziando
di due ore le fasce di entrata.

Il ritorno a una didattica prevalentemente in presenza, infatti, deve avvenire nel rispetto delle
indicazioni e prescrizioni contenute nei documenti operativi redatti dai Prefetti volti a garantire il
necessario raccordo con il sistema del trasporto pubblico locale.
Come noto, infatti, sui mezzi del trasporto pubblico locale potranno essere occupati al massimo il
50% dei posti consentiti dalla carta di circolazione. Da ciò deriva la necessità di prevedere più fasce
orarie di ingresso, cui ne corrisponderanno altrettante in uscita, così da suddividere gli studenti su
un numero maggiore di mezzi.

Le aziende di trasporto pubblico locale nel Lazio hanno chiesto di uniformare gli orari di ingresso
delle scuole secondarie di secondo grado su due fasce orarie:
- primo ingresso alle ore 8.00 per il 40% degli studenti che ogni giorno sono impegnati in
presenza. È per quell’ora, infatti, che tutte le principali aziende di trasporto pubblico hanno
assicurato di poter garantire l’arrivo degli studenti a scuola, con una riorganizzazione delle corse
che sarà completata prima del 7 gennaio.
- secondo ingresso alle ore 10.00 per il 60% degli studenti che ogni giorno sono impegnati in
presenza. La seconda fascia dista due ore dalla prima sia perché occorre attendere un orario nel
quale i mezzi non siano già in gran parte occupati da non studenti sia perché, in alcuni casi, il
mezzo utilizzato sarà il medesimo delle 8.00 che ha avuto il tempo di completare la tratta in
entrambi i sensi di marcia e iniziare una nuova corsa.
La presente circolare cessa i propri effetti dopo il 15 gennaio 2021 e comunque nel caso di ulteriori
interventi governativi.

Allegati


Valuta la pagina - stampa