Via Filippo Nicolai, n.2     |     comune.caprarola@anutel.it     |     0761.64901

Ministero della Salute - Ordinanza Voli Covid/Tested

News

Venerdì 12 Marzo 2021

Ministero della Salute - Ordinanza Voli Covid/Tested

Con ordinanza del Ministero della salute del 9 marzo 2021 sono state previste ulteriori misure per la sperimentazione di voli Covid-tested con le quali si consente l'ingresso e il transito nel territorio nazionale, senza necessità di rispettare gli obblighi di sorveglianza sanitaria e di isolamento fiduciario previsti  per che faccia ingresso nel territorio nazionale, dagli aeroporti di Atlanta e New York, con destinazione l'aeroporto internazionale di Milano Malpensa. I passeggeri dei voli provenienti dagli aeroporti internazionali di Atlanta e di New York sono sottoposti a test molecolare (RT PCR) o antigenico effettuato per mezzo di tampone all'arrivo all'aeroporto di Milano Malpensa

Tali misure si aggiungono a quelle già previste con la precedente ordinanza del 23 novembre 2020, con la quale sono stati autorizzati gli ingressi nel territorio nazionale mediante voli «Covid-tested», peri i voli in arrivo a Roma Fiumicino dagli aeroporti di Francoforte «Frankfurt am Main», Monaco di Baviera «Franz Josef Strauss», Atlanta «Hartsfield-Jackson», New York «John Fitzgerald Kennedy» e «Newark Liberty», per i quali analogamente non è richiesto di rispettare gli obblighi di sorveglianza sanitaria e di isolamento fiduciario ed i relativi passeggeri sono  sottoposti a test molecolare (RT PCR) o antigenico effettuato per mezzo di tampone all'arrivo all'aeroporto di Fiumicino «Leonardo da Vinci».

Per quanto riguarda le persone in partenza sui voli "Covid-tested" dagli Aeroporti internazionali «Leonardo da Vinci» di Fiumicino e di Milano Malpensa si prevede l'obbligo di consegnare all'atto dell'imbarco la certificazione attestante il risultato negativo del test molecolare (RT PCR) o antigenico, effettuato per mezzo di tampone non oltre le 48 ore precedenti all'imbarco.

La disciplina dei voli «Covid-tested» con destinazione l'aeroporto internazionale «Leonardo da Vinci» di Fiumicino e l'aeroporto internazionale di Milano Malpensa, oggetto di sperimentazione, produce effetti fino al 30 giugno 2021, salvo eventuali proroghe.

Allegati


Valuta la pagina - stampa